Cargo Russo Progress 150429134722
SPAZIO 29 Aprile Apr 2015 1342 29 aprile 2015

Navicella russa fuori orbita, rischio impatto con la Terra

Il cargo Progress ha iniziato una discesa incontrollata. «I rottami potrebbero cadere tra il 7 e l'11 maggio».

  • ...

Il cargo russo Progress M-27M.

Una navicella spaziale russa, la Progress M-27 M, senza equipaggio a bordo, ma con 2,5 tonnellate di materiali, ha iniziato una discesa incontrollata e starebbe precipitando verso la Terra. Lo ha reso noto il centro di controllo della missione,che ha fallito l'ultimo tentativo di guidarlo. Inevitabile l'impatto con l'atmosfera: «I rottami potrebbero cadere sulla terra tra il 7 e l'11 maggio», hanno riferito fonti dell'industria spaziale citata da Interfax.
«TOTALMENTE FUORI CONTROLLO». Il centro di controllo russo ha comunicato che sta tentando di ripristinare il collegamento con la navicella. L’incidente è avvenuto poco prima dell’attracco alla stazione spaziale. «Ha cominciato la discesa e non ha un altro posto dove andare», ha detto una fonte russa, evocando la possibilità che frammenti della navicella finiscano sul nostro pianeta, «è assolutamente fuori controllo». Per le prossime ore è attesa una dichiarazione ufficiale dell’agenzia spaziale russa.

Correlati

Potresti esserti perso