Flavio Briatore 140618175504
INDAGINE 12 Maggio Mag 2015 2150 12 maggio 2015

Fisco, chiesti 4 anni per Flavio Briatore

Reati legati al noleggio dello yacht 'Force Blue'. I pm hanno chiesto anche la confisca del mezzo.

  • ...

L'imprenditore Flavio Briatore.

Quattro anni di reclusione e l'interdizione dai pubblici uffici per cinque anni: è la richiesta dei pm Patrizia Petruzziello e Walter Cotugno per Flavio Briatore, imputato a Genova insieme ad altre quattro persone, per reati fiscali legati al noleggio dello yacht di 62 metri che fu sequestrato dalla guardia di finanza al largo della Spezia mentre a bordo c'era la moglie Elisabetta Gregoraci e il figlioletto oltre a una ventina di membri dell'equipaggio. I pm hanno anche chiesto la confisca del 'Force Blue' che è sotto sequestro ma ha avuto l'autorizzazione per svolgere attività di chartering durante l'estate.
IVA NON VERSATA PER 3,6 MILIONI. L'ex team manager della Renault e gli altri imputati sono accusati di aver simulato un'attività commerciale di noleggio che avrebbe consentito di utilizzare il 'Force Blue' iscritto in un Paese extracomunitario e di proprietà della Autumn Sailing Limited con sede nelle Isole Vergini Britanniche, per uso diportistico in acque territoriali italiane dal luglio 2006 al maggio 2010 senza versare la dovuta Iva all'importazione per 3,6 milioni di euro. Le accuse mosse dai pm sono anche quelle di aver indicato l'uso di carburante come esente dalle accise mentre doveva essere soggetto a imposte e di emissione di fatture per operazioni inesistenti.
PROCESSO AGGIORNATO A GIUGNO. Per il comandante dello yacht, Ferdinando Tarquini, i pm hanno chiesto tre anni e 10 mesi oltre all'interdizione temporanea dell'esercizio della professione di comandante di nave. Per i tre amministratori della Autumn Sailing Limited che si sono avvicendati nel tempo hanno chiesto 3 anni e 10 mesi per Laurence Eckle Teyssedou, 3 anni e 6 mesi per Dominique Warluzel e 3 anni per Maria Pia De Fusco. Per tutti e quattro è stata chiesta l'interdizione dai pubblici uffici per 5 anni. I pm hanno chiesto l'assoluzione per intervenuta prescrizione per Briatore, Tarquini, Teyssedou e De Fusco per quattro dei dieci episodi contestati riferiti alla violazione delle accise. Il processo è stato aggiornato all'8 giugno.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso