Roberta Bruzzone 150513154359
POLEMICA 13 Maggio Mag 2015 1541 13 maggio 2015

Bruzzone querela Raffaele, la Rete si divide

La criminologa decisa ad andare in tribunale: «Becera sessualizzazione della mia persona, la comicità non c'entra».

  • ...

La criminologa Roberta Bruzzone.

Appuntamento in tribunale per la criminologa Roberta Bruzzone e la comica Virginia Raffaele, autrice nell'ultima puntata di Amici di un'imitazione considerata offensiva da parte dell'interessata. La sua decisione di sporgere querela ha fatto sollevare buona parte della Rete in nome della libertà di satira, ma Bruzzone tira dritto: «Sono stata denigrata da una becera sessualizzazione della mia persona», ha dichiarato la criminologa, «questa non è satira».

«IO, DIPINTA COME UNA BAGASCIA». In un’intervista telefonica concessa a Fanpage, Roberta Bruzzone ha accusato l'imitatrice di averla dipinta «come una bagascia». «Quello che mi porta in tivù», ha proseguito la criminologa, «non è la mia avvenenza, ma l'esperienza dovuta al lavoro che svolgo». Non la pensano però allo stesso modo moltissimi utenti dei social network, che si sono invece schierati dalla parte di Virginia Raffaele.

Correlati

Potresti esserti perso