Ceste_Buoninconti
GIUSTIZIA 14 Maggio Mag 2015 1704 14 maggio 2015

Elena Ceste, giudizio immediato per il marito

Michele Buoninconti è accusato di omicidio e occultamento del cadavere della moglie.

  • ...

Elena Ceste e Michele Buoninconti.

Giudizio immediato per Michele Buoninconti, accusato di omicidio e occultamento del cadavere della moglie Elena Ceste.
È questa la decisione del gip, Giacomo Marson, che ritiene sufficiente la raccolta di prove a carico dell'indagato e pertanto ha fissato la prima udienza in corte d'Assise il primo luglio.
TEMPO 15 GIORNI. I due legali della difesa, Chiara Girola e Massimo Tortoroglio, hanno 15 giorni di tempo per chiedere il rito abbreviato che prevede lo sconto di un terzo della pena.
Gli avvocati Deborah Abate Zaro e Carlo Tabbia, che rappresentano la parte civile, si sono dichiarati «perfettamente in linea» con la decisione del gip, che ha colto un po’ tutti di sorpresa. Secondo i magistrati, le indagini sin qui condotte dai carabinieri del comando provinciale di Asti, coordinati dal colonnello Fabio Federici, sarebbero complete ed esaurienti per dimostrare la responsabilità di Buoninconti, detenuto nel carcere di Alba.

Correlati

Potresti esserti perso