MALTEMPO 15 Maggio Mag 2015 1750 15 maggio 2015

Milano Malpensa, soffitto crollato per la pioggia

Nessun danno per i passeggeri. In città un albero si schianta sul bus 94: un uomo portato in ospedale. Foto.

  • ...

Il controsoffitto crollato all'aeroporto di Milano Malpensa.

Forti piogge hanno colpito la Lombardia e la zona a Nord di Milano venerdì 15 maggio, quando una cosiddetta «bomba d'acqua» si è abbattuta sull'aeroporto di Malpensa facendo crollare una parte del controsoffitto, di fronte alla porta numero 6 degli arrivi allo scalo milanese (foto).
La Sea, società che gestisce l'aeroporto, ha spiegato che «la straordinaria portata dell'evento atmosferico è stata chiara fin dall'inizio. La zona interessata da segni di infiltrazioni è stata evacuata e quando si è verificato il crollo l'area era già stata messa in sicurezza, senza alcun rischio per i passeggeri».

ALBERO SULL'AUTOBUS DELLA LINEA 94. Nel centro di Milano, invece, nei pressi dei giardini della Guastalla, un grosso ramo d’albero è caduto su un bus della linea 94, rompendo il parabrezza. Un passeggero è stato portato in ospedale in codice verde, un'altra ha rifiutato le cure. Bloccati anche i tram 9, per un tiglio caduto in viale Monte Nero, e 14 per rami caduti sui binari. Fermo anche il collegamento tra Cascina Gobba e l’ospedale San Raffaele.
PANNELLO CADUTO IN PIAZZA SAN BABILA. In piazza San Babila si è poi staccato un pannello pubblicitario di metallo, dall’alto della facciata di un palazzo. Il pannello è caduto senza provocare nessun ferito, ma l’area è stata isolata.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso