Berlu Saronno Slider 150518172200
GIUSTIZIA 19 Maggio Mag 2015 1625 19 maggio 2015

Berlusconi, l'aggressore di Saronno patteggia cinque mesi

Obbligo di firma per Massimiliano Passiu, 44enne di origini sarde. Che dice: «Avevo bevuto troppo».

  • ...

Silvio Berlusconi a Saronno, sul palco del comizio a sostegno di Pierluigi Gigli, candidato sindaco di Forza Italia.

Ha patteggiato cinque mesi Massimiliano Passiu, l'uomo arrestato prima di un comizio di Silvio Berlusconi a Saronno con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.
OBBLIGO DI FIRMA. Passiu, 44 anni, di origini sarde e residente da anni a Saronno, è comparso in mattinata davanti al giudice di Busto Arsizio (Varese), che gli ha imposto l'obbligo di firma due volte a settimana.
«VOLEVO SOLO FARE CASINO». «Avevo bevuto birra e mirto, non volevo far del male a nessuno, solo fare un poco di casino», ha spiegato l'uomo, provando a giustificare il tentativo di avvicinarsi al palco da cui l'ex premier doveva parlare.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso