SCIENZA 27 Maggio Mag 2015 1304 27 maggio 2015

Chirurgia del cervello, le foto dei primi pazienti

Le immagini, ritrovate alla Yale University, risalgono agli albori della neurochirurgia. Sperimentata dal dottor Harvey Cushing. Foto.

  • ...

Immagini dei pazienti del dottor Harvey Cushing, uno dei pionieri della neurochirurgia, sono state ritrovate alla Yale University, insieme a una collezione di cervelli immersi nella formaldeide.
Si tratta di alcuni dei primi pazienti operati all'encefalo nella storia della medicina, finiti sotto i ferri tra il 1900 e il 1930 (foto).
MIGLIAIA DI SCATTI IN BIANCO E NERO. Le fotografie, pubblicate in anteprima dal Daily Mail, erano state donate all'ateneo dello stesso Cushing, scomparso nel 1939. I pazienti vennero fotografati perché all'epoca si riteneva che molti disturbi e malattie dell'organismo, cervello compreso, fossero diagnosticabili sulla base di particolari caratteristiche del corpo, visibili esternamente. Ad esempio, sulle mani. Gli scatti che compongono la collezione sono circa 10 mila e c'è già un progetto che punta a digitalizzare l'intero patrimonio di immagini recuperato.

Correlati

Potresti esserti perso