Parigi Epidemia 150528173000
ALLERTA 28 Maggio Mag 2015 1719 28 maggio 2015

Parigi, allarme epidemia sul ponte dei migranti

Da settimane centinaia stazionano sul pont de La Chapelle. Il prefetto: «Lo sgombero sarà inevitabile. 380 persone in pericolo». Foto.

  • ...

Allarme a Parigi, sul pont de La Chapelle, dove stazionano da settimane centinaia di migranti in condizioni disperate.
Nel cuore della capitale francese, c'è «un forte rischio di epidemia», ha detto il prefetto di polizia, Bernard Boucault, citando un rapporto commissionato all'agenzia regionale per la salute. Per Boucault, davanti a questo pericolo, lo sgombero del ponte, già richiesto da diversi responsabili di zona, potrebbe essere giustificato sul fronte giuridico.
RICOLLOCATI IN ALLOGGI SPECIFICI. «La decisione di evacuare finirà per imporsi», ha detto ancora il prefetto, aggiungendo che i migranti verranno ricollocati in alloggi specifici «in funzione del loro status. Le donne con bambini verranno accolte dai servizi sociali per l'infanzia del comune (...) A farsi carico dei richiedenti asilo dovrebbe invece essere il dispositivo nazionale di accoglienza in funzione del luogo in cui hanno depositato la domanda (...) Le altre persone in transito verso altre destinazioni e che non vogliono chiedere asilo vedranno proporsi una sistemazione temporanea. Questo lavoro di ricerca di numerosi alloggi è in corso».
TENDOPOLI NEI PRESSI DI MONTMARTRE. Secondo Boucault, sono circa 370-380 i migranti che stazionano giorno e notte sul Pont de La Chapelle, a due passi da siti turistici come Montmartre e la Basilica del Sacro Cuore. Secondo fonti citate Le Parisien, lo sgombero potrebbe avvenire già la prossima settimana.

Correlati

Potresti esserti perso