Isis Relax Vacanza 150319134139
TERRORISMO 1 Giugno Giu 2015 1515 01 giugno 2015

Isis, due stragi per attentati kamikaze in Iraq

Presi di mira soldati e poliziotti nella provincia di Anbar: 42 uccisi a Falluja e 33 a Ramadi.

  • ...

Un gruppo di miliziani dell'Isis fotografati nel Nord dell'Iraq.

Almeno 75 soldati e poliziotti sono stati uccisi il primo giugno in due attentati suicidi compiuti dall'Isis nella provincia di Al Anbar, nell'Ovest dell'Iraq.
A riferirlo è stata la televisione panaraba Al Jazeera, citando fonti della sicurezza.
42 MORTI A NORD DI FALLUJA. Quarantadue persone - tra le quali 30 agenti e 12 civili - sono state uccise quando un kamikaze alla guida di un veicolo blindato Humvee imbottito di esplosivo si è lanciato contro il quartier generale della polizia a Tharthar, località a Nord di Falluja.
ALTRE 33 VITTIME A EST DI RAMADI. Ad Al Saddiqiya, invece, ad Est di Ramadi, 33 soldati e membri delle milizie paramilitari sciite sono morti in un altro attacco di un attentatore suicida. Ramadi è il capoluogo della provincia di Al Anbar, caduto nelle mani dello Stato islamico in maggio. L'esercito e le milizie paramilitari, in particolare quelle sciite alleate dell'Iran, stanno cercando di riconquistare la stessa Ramadi e l'intera provincia, dove la maggioranza della popolazione è sunnita e la presenza dell'Isis è estesa.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso