STRAGE 10 Giugno Giu 2015 1248 10 giugno 2015

Migranti, le foto dei naufraghi nel Canale di Sicilia

Aggrappati alla prua del barcone per salvarsi, ma affonda anche il canotto. Niente da fare per 450 persone annegate ad aprile al largo di Misurata. Foto.

  • ...

Le fotografie raccolte in questa gallery sono state scattate da un aereo e mostrano un barcone affondato al largo di Misurata, in Libia, nell'aprile 2015. I piloti del velivolo hanno dato l'allarme alla Guardia Costiera italiana, ma gli sforzi dei militari non hanno sortito gli effeti sperati.
TRAGEDIA NELLA TRAGEDIA. Solo i migranti che sono rusciti a rimanere aggrappati alla prua dell'imbarcazione sono riusciti a salvarsi dal naufragio, assieme a quelli all'interno del canotto. Anche quest'ultimo, tuttavia, stracolmo di persone, in un secondo momento ha finito per inabissarsi. A bordo, alla partenza dalle coste libiche, erano più di 450. Soltanto una quarantina di migranti sono stati raccolti ancora vivi dalle onde. Un episodio particolarmente tragico della strage infinita nel Canale di Sicilia.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso