Khaled Fouad Allam 150610192830
GIALLO 10 Giugno Giu 2015 1857 10 giugno 2015

Roma, il sociologo Khaled Fouad Allam trovato morto in albergo

Sul corpo dello studioso del mondo islamico ed ex deputato Pd non sarebbero stati rinvenuti segni di violenza. La polizia indaga.

  • ...

Khaled Fouad Allam.

È giallo sul sociologo algerino ed ex parlamentare del Pd Khaled Fuad Allam. Allam, studioso del mondo islamico è stato trovato morto in un albergo di Roma.
Sul corpo non sarebbero stati riscontrati segni di violenza e la salma è stata messa disposizione dell'autorità giudiziaria per il riscontro autoptico. Sulla vicenda indaga la polizia.
Allam, 60 anni, professore di sociologia del mondo musulmano e storia dei paesi islamici all'università di Trieste, nonché islamista dell’ateneo di Urbino, è stato anche un esperto dei rapporti fra l'Occidente e il mondo islamico.
Lettera43.it lo aveva intervistato dopo la strage di Parigi alla redazione del settimanale satirico Charlie Hebdo (leggi l'intervista).
IL CORPO TROVATO DAGLI INSERVIENTI DELL'HOTEL. Il suo cadavere è stato trovato dagli inservienti dell'albergo in via Marsala, di fronte alla stazione Termini preoccupati perché l'ospite non aveva dato notizie dalla sera precedente.
Per stabilire le cause della morte di Allam sarà necessaria l’autopsia disposta dal magistrato di turno.
ELETTO CON L'ULIVO NEL 2006 ALLA CAMERA. Il professore era stato candidato nel 2006 per l'Ulivo alle elezioni politiche per la Camera, dopo essersi avvicinato alla Margherita. Ha poi aderito al Pd, ma non è stato poi ricandidato nel 2008. Attualmente era membro del partito radicale transnazionale e consulente del sindaco di Mazara del Vallo (Trapani) per le politiche sull’immigrazione.

Correlati

Potresti esserti perso