SPAZIO 11 Giugno Giu 2015 1437 11 giugno 2015

Samantha Cristoforetti è tornata a casa

Dopo 200 giorni l'astronauta italiana ha finalmente toccato Terra in Kazakistan. Atterraggio duro e rapido alle 15.45. Renzi su Twitter: «Bentornata». Foto.

  • ...

Al termine di una missione record durata 200 giorni sulla Stazione spaziale internazionale, Samantha Cristoforetti è tornata a casa.
La prima donna astronauta della storia italiana ha fatto rientro sulla Terra a bordo della navetta Soyuz assieme al comandante russo Anton Shkaplerov e all'ingegnere di volo statunitense Terry Virts (foto).
ATTERRAGGIO DURO. L'atterraggio è avvenuto alle 15.45 (ora italiana) nella steppa del Kazakistan, non senza qualche brivido. «È stato duro e rapido», ha raccontato Shkaplerov. «Per alcune ragioni siamo andati in spinning», riferendosi a un movimento di avvitamento della capsula. Shkaplerov ha aggiunto comunque che «tutto ha funzionato con precisione».
IL TWEET DI RENZI. Quindi gli astronauti sono stati aiutati dal personale di soccorso a uscire dalla navetta: Cristoforetti è stata l'ultima a uscire dalla Soyuz. È apparsa frastornata, ma sorridente.
Il premier Matteo Renzi ha commentato subito il rientro di AstroSamantha su Twitter:

RINGRAZIAMENTI SU TWITTER. Si conclude così la missione Futura, la seconda di lunga durata dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi), quasi un mese più del previsto a causa della riorganizzazione del calendario dei voli imposta dall'incidente al cargo russo Progress del 29 aprile scorso.
Saluti dall'astronauta italiana dell'Agenzia spaziale europea (Esa) anche via Twitter: «Il giorno 200 nello spazio è cominciato molto presto. È stato un viaggio entusiasmante e grazie della compagnia! Adesso è ora di tornare a casa sulla Terra».


Tweet riguardo #AstroSamantha


DIARIO DI BORDO DALLO SPAZIO. AstroSamantha, in questi 200 giorni, ci ha accompagnati nel suo viaggio quasi ora dopo ora, pubblicando su Twitter le foto della sua vita nello spazio, dalle lavatrici in orbita ai panorami mozzafiato. Un vero e proprio diario di bordo virtuale a cui i suoi follower si sono decisamente affezionati.

Correlati

Potresti esserti perso