Profughi Sgomberati Tiburtina 150612172147
EMERGENZA 12 Giugno Giu 2015 1754 12 giugno 2015

Tiburtina, torna la polizia: migranti in fuga

Gli sgomberati si erano rifugiati nel centro Baobab, prima di scappare sparpagliandosi per le strade.

  • ...

Dopo lo sgombero dell'accampamento che avevano improvvisato davanti alla stazione Tiburtina, gli immigrati sono tornati nuovamente in strada, sempre nella zona, ma non davanti allo scalo ferroviario.
Alla vista della polizia, arrivata davanti all'entrata del centro di accoglienza Baobab dove in centinaia si erano rifugiati dal pomeriggio dell'11 giugno dopo l'intervento nel piazzale della stazione, i migranti sono scappati sparpagliandosi per le strade della zona.
IN FUGA TERRORIZZATI. «Quando hanno visto gli agenti arrivati fuori dalla struttura per controllare la situazione sono fuggiti terrorizzati» - ha spiegato un volontario del centro - «la struttura non è in grado di accogliere tutti, abbiamo 210 posti letto e ieri erano in 700. Bisognerebbe trovare una sistemazione diversa».
NOTTE IN STRADA. Secondo quanto si è appreso, alcuni gruppi di immigrati si sarebbero spostati su via della Lega lombarda, altri dalla parte del cimitero Verano, altri ancora sarebbero rientrati alla spicciolata nel centro. Alcuni di loro, non trovando posto nella struttura, avrebbero passato la notte dormendo in strada lungo le mura esterne che circondano il cimitero monumentale del Verano.

Correlati

Potresti esserti perso