Lettera Donna Bergamo 150615190631
CASO 15 Giugno Giu 2015 1909 15 giugno 2015

Bergamo, manda lettera di scuse al Sud: «Mi sento in colpa per i miei antenati»

«Ero convinta che avessimo liberato il Meridione dalla tirannia dei Borboni, ora so come è andata».

  • ...

Guarda la foto.

Una donna bergamasca sta facendo molto parlare di sè per via di una lettera, indirizzata alla pagina Facebook 'Briganti' e citata da NapoliStyle nella quale la signora chiede scusa al Sud per quanto accaduto dall'unificazione in poi. 'Mi sento in colpa perchè oltre ad aver fatto del male a 9 milioni di persone 150 anni fa, si continua a farlo oggi negando la realtà storica di quegli avvenimenti', recita la lettera.

Correlati

Potresti esserti perso