GALLERY 23 Giugno Giu 2015 1748 23 giugno 2015

Estonia, la risposta della Defense League ai lituani sulla leva obbligatoria

L'organizzazione, composta da cittadini che prestano servizio militare volontario, pubblica 16 fotografie e una lettera aperta: «Siate pronti a difendere la libertà». Foto.

  • ...

Se in Lituania si piange per la reintroduzione della leva militare obbligatoria, in Estonia, al contrario, si ride.
La Defense League estone, organizzazione composta da cittadini volontari che prestano servizio militare per il Paese, ha scritto una lettera aperta agli «amici lituani», pubblicando 16 fotografie di uomini e donne in divisa allegri e sorridenti. Obiettivo: sostenere che «la migliore risposta alle forze che si nutrono di paura e aggressività sia essere preparati» ad affrontarle.
LA TRADUZIONE DELLA LETTERA. Nella gallery sono raccolti tutti gli scatti. Di seguito invece ecco la traduzione italiana della lettera.

Cari amici lituani,
i vostri 14 ritratti di uomini che esprimono i loro sentimenti contro il servizio di leva hanno avuto un forte impatto sull'opinione pubblica, ma forse non nel modo che voi avevate immaginato.
Le nostre nazioni sono entrambe piccole e amanti della libertà, ma vivono in una zona pericolosa. Soltanto la nostra determinazione, il nostro amore per la libertà e il nostro stile di vita possono riuscire a garantire pace e libertà, per noi e per i nostri figli. A tal fine è essenziale essere pronti e determinati a difenderci.
La Defense League estone è un'organizzazione militare di volontariato, costituita da persone comuni che hanno scelto di trascorrere parte del loro tempo a servizio del Paese. Ci addestriamo e poi ci liberiamo delle nostra uniformi, per continuare la nostra vita di insegnanti, autisti, avvocati, architetti... Crediamo che la migliore risposta alle forze che si nutrono di paura e aggressività sia essere pronti, e poi andare avanti con le nostre esistenze quotidiane.
Abbiamo scattato queste 16 fotografie per sostenervi e per dirvi: non è necessario che voi siate dei pistoleri, non è necessario che dimostriate la vostra virilità imbracciando un un fucile d'assalto o un lanciagranate. Dovete semplicemente amare la libertà!


Firmato Lauri e Kaupo, a nome dei nostri amici cittadini dell'Estonia e membri della Defense League.

Correlati

Potresti esserti perso