Tempo Orologi 150630114701
CURIOSITÀ 30 Giugno Giu 2015 1127 30 giugno 2015

30 giugno, il giorno che dura un secondo in più

Sarà 'aggiunto' agli orologi per sincronizzare l'orario planetario. Le lancette segneranno le 23:59:60 poi scatterà la mezzanotte.

  • ...

La notte tra il 30 giugno e il 1 luglio conterà un secondo in più.

Oggi il tempo non conterà le classiche 24 ore: il giorno del 30 giugno durerà infatti un secondo in più.
Gli scienziati aggiusteranno il tempo e aggiungeranno un secondo per permettere agli orologi atomici di sincronizzarsi con l'effettiva rotazione della Terra sul suo asse. Una 'correzione' che non avveniva da tre anni.
Il nostro Pianeta non rispetta sempre le 24 ore previste dalla fisica, ma sfiora di qualche millesimo di millesimo di secondo ogni giorno.
DALLE 23.59.60 A MEZZANOTTE. Quindi, è il tempo formale a doversi adattare alla realtà: cosa che accadrà la notte del 30 giugno. Il secondo in più farà sì che che le lancette dei nostri orologi non passeranno, come di consueto, dal segnare le 23 ore e 59 minuti e 59 secondi per poi ripartire da zero, ma arriveranno a segnare le 23.59.60, poi scatterà la mezzanotte.
È LA 27ESIMA VOLTA. L’aggiunta di un secondo ogni certo numero di anni fu decisa per la prima volta nel 1972 dall’International Earth Rotation Service – l’organismo internazionale con sede a Parigi che si occupa della gestione di vari sistemi internazionali di riferimento – e nella notte di del 30 giugno sarà ripetuta per la 27esima volta.

Correlati

Potresti esserti perso