ALLARME 2 Luglio Lug 2015 1431 02 luglio 2015

Washington, due uomini sparano nell'area della Marina americana

Cessato l'allarme. La zona era stata isolata e i poliziotti cercavano due uomini armati. Non risultano feriti né vittime. Foto.

  • ...

L'allarme al Navy Yard di Washington per una presunta sparatoria che ha tenuto in apprensione la città per buona parte della mattinata di giovedì 2 luglio è cessato intorno alle 16 ora italiana. Sul posto, sede amministrativa della Marina americana, era intervenuta la polizia: due uomini armati avrebbero esploso dei colpi d'arma da fuoco. La zona è stata isolata, chiuse le strade d'accesso. Non ci sono al momento notizie di morti o feriti. Secondo il Washington Post la polizia avrebbe setacciato la sede della Marina alla ricerca di due sospetti (foto).
NEL 2013 LA STRAGE DEL VETERANO ALEXIS. Due anni fa la stessa base fu teatro di una sparatoria in cui morirono 12 persone. Era il 2013 quando un veterano in congedo della Marina degli Stati Uniti, Aaron Alexis, 24 anni, che aveva lasciato il servizio nel 2011, entrò nel complesso e iniziò a sparare con un fucile automatico. Alla fine Alexis venne ucciso dalle forze dell'ordine.

Segui la diretta televisiva del Washington Post.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso