Bollette Luce 130606095451
CRONACA 6 Luglio Lug 2015 2209 06 luglio 2015

Black out, per colpa dei climatizzatori diverse zone di Milano senza corrente

Molte vie della città senza elettricità per ore. Centinaia di persone bloccate negli ascensori. 

  • ...

Temperatura vicina ai 40 gradi, climatizzatori accesi, consumi di energia impennati e quartieri interi al buio. Il 6 luglio una serie di black out elettrici ha colpito diverse zone di Milano, da Città studi a Porta Vittoria, passando per corso XXII marzo fino a zona Tortona e alla periferia di Quarto Oggiaro. La società A2A partecipata dal Comune di Milano e gestore della maggioranza dei contratti per la fornitura della rete elettrica cittadina, ha ricondotto il problema all'aumento dei consumi e al caldo, in una parola ai climatizzatori. La rete è saltata a partire da ora di pranzo, con un picco tra le 16 e 17, ma in alcune areee l'emergenza è proseguita fino a sera. I vigili del fuoco hanno ricevuto almeno cento chiamate per persone bloccate all'interno degli ascensori.

A2A comunica l'emergenza via Twitter, segnalando il numero verde per le emergenze 800 933 301.

Tra gli effetti della mancanza di energia elettrica si è registrata anche la sospensione del processo milanese a carico di Marco Tronchetti Provera, accusato di aver diffamato Carlo De Benedetti per alcune dichiarazioni riferite all'editore. Il giudice Amicone ha dovuto aggiornare il processo al prossimo 21 settembre, perché nei processi precedenti per ben quattro volte era saltata la corrente elettrica ed erano andate anche perdute le registrazioni di alcune testimonianze.

L'elenco delle vie interessate dai black out temporanei pubblicato da A2A.

Correlati

Potresti esserti perso