Sarah Scazzi 120214205420
GIUSTIZIA 27 Luglio Lug 2015 2030 27 luglio 2015

Delitto Scazzi, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina

In secondo grado nuova condanna per l'omicidio della giovane di Avetrana.

  • ...

Sarah Scazzi.

La Corte di Assise di Appello di Taranto ha confermato la condanna all'ergastolo nei confronti di Cosima Serrano e di sua figlia Sabrina Misseri per l'omicidio di Sarah Scazzi, la 15enne di Avetrana (Taranto) strangolata e gettata in un pozzo il 26 agosto 2010. La sentenza è stata emessa dopo tre giorni di Camera di consiglio.
RICHIESTE ACCOLTE. Sono dunque state accolte le richieste avanzate dal procuratore generale della Corte d'Appello, Antonella Montanaro.
Pena confermata anche per Michele Misseri, condannato a otto anni per soppressione e occultamento di cadavere. L'uomo, in un primo momento, si era assunto le responsabilitĂ  dell'omicidio per difendere la moglie e la figlia. Il movente del delitto sarebbe stata la gelosia di Sabrina nei confronti della cugina.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso