Freital 150803192726
SPREAD 3 Agosto Ago 2015 1916 03 agosto 2015

Migranti, in Germania poliziotto impedisce saluto nazista

In Sassonia un 57enne rischia l'incriminazione. E CasaPound a Casale San Nicola?

  • ...

A Freital, città della Sassonia con 40 mila abitanti, non è che l'accoglienza dei migranti sia delle migliori. E così durante una manifestazione contro i richiedenti asilo qualcuno ha indirizzato loro un saluto nazista.
Un po' quello che è accaduto qualche settimana fa a Casale San Nicola, nella periferia nord di Roma, dove erano fioccati non molto differenti saluti romani durante una manifestazione capeggiata dai neofascisti di CasaPound contro un pullman di migranti.

Casale San Nicola, i saluti romani di CasaPound ai migranti.


Le conseguenze di quel gesto sono state però ben diverse.
Da noi, a parte l'indignazione sui social, in quel caso non è accaduto nulla, nonostante il saluto romano sia considerato apologia di reato.
In Germania, invece, come ha raccontato la Bild, il nostalgico Andreas M, pensionato di 57 anni, è stato fermato da un poliziotto e ora rischia l'incriminazione.
Angela Merkel farà anche piangere le adolescenti palestinesi che richiedono asilo, ma la legge tedesca su certe cose non scherza.

L'intervento della polizia a Freital, città della Sassonia (Bild).  



Correlati

Potresti esserti perso