GALLERY 7 Agosto Ago 2015 1432 07 agosto 2015

Norvegia, ritorno a Utoya quattro anni dopo la strage

L'estremista di destra Anders Behring Breivik uccise 69 giovani socialdemocratici nel 2011. L'isola adesso riaccoglie i ragazzi per un seminario politico. Foto.

  • ...

L'isola norvegese di Utoya, sconvolta nel 2011 dalla furia omicida dell'estremista di destra Anders Behring Breivik, quattro anni dopo è tornata ad accogliere i giovani socialdemocratici per un seminario di politica che si terrà dal 7 al 9 agosto (foto).

Breivik sparò tra le tende uccidendo 69 persone. È stato condannato a 21 anni di carcere (la Norvegia ha da tempo abolito l'ergastolo dal proprio ordinamento), prorogabili di altri cinque per un numero indefinito di volte se, una volta scontata la pena, fosse ancora ritenuto socialmente pericoloso. Il terrorista non ha presentato ricorso in appello.

Correlati

Potresti esserti perso