Berlusconi Ferita Barca 150812173128
LE CADUTE 12 Agosto Ago 2015 1540 12 agosto 2015

Incidente per Berlusconi: sbatte la testa salendo in barca

Sbatte la fronte salendo in barca. Ennesima volta in cui il maldestro ex Cav si fa male.

  • ...

Questa volta ha battuto la testa. Ennesimo piccolo incidente per l’ex premier Silvio Berlusconi in vacanza con i figli sulla Costa Azzurra.
Arrivato a Saint-Tropez per trascorrere qualche giorno in famiglia, il Cavaliere si è fatto male salendo sulla barca a vela. Forse non ha preso bene le distanze, forse era distratto da qualche bellezza locale e ha sbattuto la testa contro le strutture dell’imbarcazione.
Risultato: una ferita alla fronte. Che per quanto dolorosa è stata subito lenita dalle attenzioni della figlia Marina, che ha aiutato il padre a tenere un fazzoletto con del ghiaccio per evitare un bel bernoccolo.
Ma per Berlusconi questo è solo un altro incidente, che al massimo gli può servire a confermare la sua natura da Gian Burrasca.

Quando non sono le cadute, arrivano i malori

L'ultima caduta è stata appena qualche mese fa: il 9 maggio Berlusconi è inciampato sul palco del Teatro della Gioventù di Genova, durante un comizio elettorale: «Colpa della sinistra», ha scherzato subito dopo essersi rimesso in piedi.

Meno fortunato è stato invece il 6 marzo, quando scendendo dalla sua auto ha messo male il piede procurandosi una frattura al malleolo che l'ha costretto a usare per il breve periodo di degenza le stampelle.
Complice la distrazione, il leader di Forza Italia si era infortunato un'altra volta sempre al piede: nell’ottobre 2005 era caduto in aula a Montecitorio.
Ma quando non sono le cadute a fermare il Cavaliere, arrivano i malori. Spostamenti e ritmi frenetici, debolezza, affaticamento sono le cause che più di una volta lo hanno messo ko.
Il 16 novembre 2013 a Roma sul palco del consiglio nazionale del Pdl Berlusconi ha avuto un mancamento. Subito soccorso e assistito dal suo medico personale Alberto Zangrillo, Berlusconi si è rimesso in piedi come una molla, anche se un po' acciaccato.

I MALORI SUL PALCO. Stessa cosa era successa anche il 25 gennaio 2013, sempre a Roma, ancora un malore aveva colpito il Cavaliere sul palco del Teatro Capranica.
Un altro mancamento per il leader di Forza Italia il 7 giugno 2008 durante un convegno dei Giovani industriali a Santa Margherita Ligure. Quella volta le sue condizioni preoccuparono maggiormente il suo staff, che decise di portarlo subito via in elicottero.
Un semplice svenimento era stato invece la causa del malore il 26 novembre 2006 durante un comizio a Montecatini: il leader di Forza Italia venne sorretto sul palco dalle guardie del corpo e dovette interrompere il suo discorso.


Ma Berlusconi si sa, non si ferma mai, o come ha sostenuto più volte la stampa, spesso in maniera ironica, è un Highlander. Così anche quando ha sofferto i disturbi fisici più fastidiosi, come l'uveite, un disturbo agli occhi, non si è mai ritirato dalla scena pubblica. Per curarsi è stato ricoverato due volte al San Raffaele. Ma subito dopo gli interventi è ritornato al lavoro indossando gli occhiali da sole scuri proprio per preservare la vista.
Le immagini che lo ritraggono nel marzo 2013 sono state oggetto di numerose battute sarcastiche, come quelle che lo ritraggono l’11 marzo 2011 con un cerotto in faccia dopo un’operazione alla bocca.
ATTACCHI ESTERNI. Più preoccupanti sono stati invece i problemi di salute di Berlusconi, quando a causarli sono stati attacchi esterni: il 13 dicembre 2009 fu ferito durante un comizio a Milano da un uomo che gli scagliò in faccia una souvenir del Duomo causandogli una contusione in faccia e un problema al dente.
Fu vittima di un'altra aggressione durante la sera del 31 dicembre 2004: in piazza Navona a Roma un uomo lanciò all’ex premier un cavalletto della macchina fotografica.

Correlati

Potresti esserti perso