Hamza Laden 150814181407
TERRORISMO 14 Agosto Ago 2015 1812 14 agosto 2015

Hamza bin Laden, minacce all'Occidente in un audiomessaggio

Appello di Hamza, delfino dello sceicco del terrore, ai lupi solitari: «Trasferite la guerra a Washington, Londra, Parigi e Tel Aviv».

  • ...

Osama bin Laden con il figlio Hamza.

Hamza bin Laden, uno dei figli dello sceicco del terrore Osama bin Laden, ha lanciato un appello ai 'lupi solitari' fedeli ad al-Qaeda in Occidente: «Trasferite la guerra da Kabul, Gaza e Baghdad a Washington, Londra, Parigi e Tel Aviv».
Hamza ha veicolato le sue minacce attraverso un audiomessaggio, con un'introduzione da parte del leader di al-Qaeda Ayman al Zawahri. Hamza, secondo il sito americano d'intelligence Site, potrebbe divenire presto il nuovo capo dell'organizzazione.
IL «PRINCIPE DEL TERRORE». Nato nel 1991, il ragazzo appare in alcune vecchie foto con un Kalashnikov in mano, accanto al padre Osama. Alcune lettere ritrovate nel compound di Abbottabad in Pakistan, dove Osama venne ucciso da un blitz dei Navy Seal nel 2011, sembrano indicare che lo sceicco considerasse Hamza il suo erede naturale, il suo delfino alla guida di al-Qaeda. Il «principe del terrore», come è stato ribattezzato il figlio di bin Laden, è apparso per la prima volta in un video all'età di 16 anni: «Accelerate la distruzione dell'America, della Gran Bretagna, della Francia e della Danimarca», chiedeva minaccioso.
NESSUN RIFERIMENTO ALL'ISIS. Nell'audio pubblicato venerdì 14 agosto, Hamza ha citato diversi leader e formazioni della galassia jihadista, ma non l'Isis e il Califfo Al-Baghdadi. Secondo Site, il messaggio sarebbe stato registrato circa un mese fa, perché il figlio di bin Laden cita il mullah Omar, la cui morte è stata resa nota dai talebani solo alla fine del mese di luglio.

Correlati

Potresti esserti perso