Quota Media Iscrizione 150706135953
TENDENZE 15 Agosto Ago 2015 1500 15 agosto 2015

Stati Uniti, la moda dei campi estivi per adulti

Negli Usa spopolano i campi estivi per adulti. Il costo è di 300 dollari. Le attività? Yoga e pallavolo da ubriachi. E tra una gita e un party nascono nuove storie.

  • ...

La quota media di iscrizione a un campo estivo per adulti è di circa 300 dollari.

Yoga con la birra, nascondino alcolico e lezioni di tiro con l'arco (per chi è sobrio, data la presenza di frecce appuntite): la moda dei campi estivi per adulti potrebbe sembrare una scusa per bere in libertà, ma in realtà sta diventando il nuovo passatempo preferito degli americani.
In tutti gli Stati Uniti è già mania per questo tipo di vacanza che offre la stessa convenienza di un campo per i più piccoli, pensato però per un target di maggiorenni.
«Qui si possono ripetere tutti i giochi che si facevano da bambini», spiega Brittany Gibbons che organizza il Throwback Camp in Ohio, «in molti credono che una volta raggiunta una certa età, il puro divertimento svanisca. Ma c'è qualcosa in un campo estivo che fa tornare in tutti quella felicità e spensieratezza tipica degli adolescenti».
CORSI DI OGNI TIPO. Ai partecipanti viene dato un braccialetto per entrare e la totale libertà di partecipare o meno alle varie attività. Si comincia la mattina presto, ma durante tutta la giornata ci sono corsi di ogni tipo.
L'alcool è a disposizione di tutti, si chiede solo di non esagerare. «Spesso organizzavo dei weekend del genere con gli amici», ha detto la Gibbons, «e ogni volta qualcuno si univa perchè aveva sentito di quanto fosse divertente. Allora ho pensato che tutto ciò potesse diventare un'offerta interessante anche per gli altri. Così dopo aver trovato il luogo adatto, ho aperto le iscrizioni. La risposta è stata incredibile, abbiamo già tutto prenotato per i vari fine settimana di quest'anno».
PARTECIPARE COSTA 300 DOLLARI. Pagando poco più di 300 dollari, gli iscritti hanno un posto dove dormire, in una tenda o in un bungalow, e la possibilità di fare praticamente tutto quello che gli va nel rispetto degli altri. «Si creano un sacco di amicizie, proprio come quando si era ragazzini», racconta chi ha già preso parte ai campi estivi per adulti, «e poi durante l'anno è bellissimo tenersi in contatto via Facebook».
Ovviamente fra una partita di pallavolo da ubriachi e una gita al lago dopo un party nascono anche storie d'amore. «Non chiediamo a chi viene se è sposato o meno. Qui siamo tutti maggiorenni e ognuno si presenta come preferisce», dice l'organizzatrice, «vogliamo unire i benefici dell'essere adulti ai passatempi per ragazzi. Da quello che vedo questo mix funziona benissimo».
IL THROWBACK CAMP FA SCUOLA. Sulla scia del successo del Throwback Camp, altri luoghi simili sono nati negli Usa. In uno della California vengono offerte lezioni di chitarra elettrica per riprendere quel sogno di diventare rockstar svanito dopo aver accettato un posto in ufficio.
In un altro ci sono lezioni di pittura e artigianato, che però possono essere interrotte da un momento all'altro da una festa a sorpresa o da una gara di preparazione di cocktail.
Nulla a che vedere con quelle vacanze che promettono la disintossicazione da smartphone e social network. Qui chi vuole può portare cellulare e computer, ma semplicemente a nessuno viene in mente di usarli.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso