Emergenza Migranti Croazia 150917170032
EMERGENZA 17 Settembre Set 2015 1700 17 settembre 2015

Migranti, a migliaia entrano in Croazia

Barriere sfondate a Tovarnik: in 7 mila oltrepassano il confine con la Serbia.

  • ...

L'emergenza migranti finisce col coinvolgere ogni giorno un Paese diverso.
Nelle ultime ore la situazione si è fatta particolarmente incandescente in Croazia, dove sono andati in scena scontri tra la polizia e gruppi di profughi che hanno sfondato i cordoni degli agenti alla stazione di Tovarnik.
CAOS AL CONFINE. Scene di caos si sono verificate quando gli agenti croati hanno tentato di contenere centinaia di migranti, stremati dal caldo e da ore di attesa, che cercavano di entrare dalla Serbia. Secondo la Bbc online, alcuni agenti hanno aiutato bambini e altre persone vulnerabili a passare il confine.

  • Scene di caos al confine tra Serbia e Croazia.

Sono 7.300 i migranti che nelle ultime 24 ore sono entrati in Croazia, dopo che l'Ungheria ha chiuso completamente il proprio confine con la Serbia.
Di questi, circa 800 si trovano in un centro di registrazione di richiedenti asilo vicino a Zagabria, dove sono stati trasportati con appositi treni.
ATTESI FINO A 25 MILA MIGRANTI. Altri 1.300 sono stati sistemati in vari centri di accoglienza, mentre gli altri più di 4 mila si trovano proprio nel villaggio di Tovarnik, al confine con la Serbia.
Il ministro dell'Interno croato, Ranko Ostojic, ha detto che la Croazia ha esaurito le sue capacità di accoglienza e ha chiesto uno stop negli arrivi di migranti. «Al momento abbiamo esaurito le nostre capacità e abbiamo detto ai rappresentanti di Unhcr e della Ue che siamo pieni».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso