Sardegna Maltempo 151001105244
CRONACA 1 Ottobre Ott 2015 1100 01 ottobre 2015

Maltempo, a Olbia torna l'incubo alluvione

Esondato il rio Siligheddu, responsabile delle vittime del 2013. Allerta nel nuorese.

  • ...

A Olbia torna l'incubo alluvione. Dopo una notte di massima allerta per il passaggio di un ciclone sulla Sardegna - che aveva fatto scattare allarme rosso da parte della protezione civile - nella mattinata di giovedì primo ottobre il canale Siligheddu, responsabile principale delle vittime del 2013, è esondato in più punti e ampie zone del quartiere Isticcadeddu sono allagate.
COLPITE LE STESSE ZONE DEL 2013. Le auto del Comune sono passate tra le vie cittadine con gli altoparlanti per invitare la popolazione a spostarsi ai piani alti, per precauzione. Le vie d'accesso al quartiere di Baratta, dalla zona del campo sportivo, è stata chiusa. L'area interessata è quella in cui due anni fa persero la vita Patrizia Corona e la piccola Morgana, due delle 19 vittime del Ciclone Cleopatra: madre e figlia morirono travolte dall'acqua mentre erano in auto in via Belgio.
BLACKOUT ELETTRICI. In diverse aree della città si registrano blackout elettrici. Nella serata di ieri agenti della polizia locale hanno scoperto e rimosso dal Siligheddu una cisterna contenente mille litri di olio combustibile esausto, parte del quale si è riversato in acqua.
Diverse le situazioni critiche anche nelle campagne, esondato il rio San Giovanni tra Olbia ed Arzachena, un altra zona gravemente colpita due anni fa.

Allerta #Meteo #Sardegna: pioggia a Olbia, timori per il rio che esondò nel 2013 ►►► http://t.co/zBwH1wDZoj pic.twitter.com/OiJvJQsdSU

— MeteoWeb (@MeteoWeb_eu) 1 Ottobre 2015

#olbia #allertameteoSAR esondato il rio siligheddu pic.twitter.com/mFsdmeDkQu

— carla frogheri (@lafrogh) 1 Ottobre 2015

BOMBE D'ACQUA SUL NUORESE. Nessun disastro invece si è registrato nel resto dell'isola. Molti comunque i disagi, gli allagamenti di case e le strade chiuse al traffico in varie zone a causa di vere e proprie bombe d'acqua che hanno colpito a macchia di leopardo soprattutto nel nuorese, in Ogliastra, in Gallura e nel cagliaritano.
Situazione critica a Torpè (Nu) dove sono state fatte evacuare precauzionalmente cinque abitazioni di altrettante famiglie nella parte bassa del paese.E per il maltempo è stata dirottata da Olbia a Civitavecchia la nave da crociera Prinsendam della compagna Holland America. A causa delle avverse condizioni meteo la compagnia ha deciso nel cuore della notte il cambio di destinazione. La nave, con 700 passeggeri a bordo e 300 uomini di equipaggio, sarebbe dovuta attraccare al Porto Isola Bianca di Olbia nella mattinata.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso