Migranti Mediterraneo 151006135503
NUMERI 6 Ottobre Ott 2015 1352 06 ottobre 2015

Migranti, Oim: «Nel Mediterraneo 3 mila morti»

I nuovi dati dell'Oim: dall'inizio del 2015 le vittime sono 2.987. Crescono gli arrivi via mare: 557.899 persone.

  • ...

Nel 2015 3 mila migranti sono morti nel Mar Mediterraneo, secondo i dati dell'Oim.

Ogni mese, nel Mar Mediterraneo, muoiono annegati 300 migranti.
Il tragico bilancio è stato aggiornato dall'Oim, l'Organizzazione internazionale per le migrazioni. Dall'inizio del 2015 le vittime sono già quasi 3 mila, per l'esattezza 2.987. I dati comprendono anche le ultime 100 persone che hanno perso la vita domenica 4 ottobre sulle coste libiche. Anche il totale degli arrivi via mare è salito a 557.899 individui, pari al doppio del totale di 219 mila registrato durate tutto il 2014.
MEDITERRANEO ROTTA PIÙ PERICOLOSA AL MONDO. I migranti inghiottiti dal Mediterraneo corrispondono «a quasi i tre quarti dei 4.093 migranti morti in tutto il mondo nel 2015», ha spiegato l'Oim, citando le cifre raccolte dal Missing Migrant Project, un database che traccia vittime e dispersi lungo le rotte migratorie di tutto il mondo. Quella che passa per il Mare Nostrum si conferma «la rotta più letale per i migranti di tutto il pianeta», ha sottolineato il direttore generale dell'Oim William Swing. «Queste perdite di vite umane sono inutili, completamente evitabili e assolutamente inaccettabili», ha aggiunto Swing.

Correlati

Potresti esserti perso