Mohamed 151030124200
DOPPIO OMICIDIO 30 Ottobre Ott 2015 1242 30 ottobre 2015

Berlino, Elias e Mohamed uccisi dal rapitore di bambini

Mohamed Januzi, quattro anni, era sparito il primo ottobre. Proprio davanti a un centro di registrazione per migranti. L'assassino confessa l'omicidio di un altro bimbo, Elias, scomparso a luglio.

  • ...

Si è conclusa nel peggiore dei modi la vicenda del piccolo migrante scomparso che ha angosciato Berlino per un mese.
Mohamed Januzi, il bambino bosniaco di 4 anni rapito il primo ottobre 2015 fuori da un centro di accoglienza migranti, è stato trovato morto.
PORTATO VIA MANO NELLA MANO. L'omicida è lo stesso uomo che, ripreso dalle telecamere di sorveglianza, aveva portato via Mohamed dalla sua famiglia tenendolo per mano.

  • Le ultime immagini di Mohamed, portato via da un uomo.

Una foto di Mohamed e un frame del momento del rapimento.

Sotto interrogatorio, l'assassino ha confessato l'omicidio di un secondo bambino di 6 anni, Elias, scomparso dall'abitazione dei suoi genitori a Potsdam, fuori Berlino, nel luglio 2015.
Gli investigatori hanno reso noto che l'omicida ha abusato sessualmente di Mohamed, per poi strangolarlo con una cintura nel suo appartamento.
'SOFFIATA' DELLA MADRE. Il ruolo chiave nell'arresto lo ha giocato la madre dell'assassino.
La donna ha telefonato la mattina del 29 ottobre alla polizia berlinese, dopo che il figlio gli aveva confessato il delitto.
«Credo che mio figlio abbia a che fare con il piccolo profugo», aveva detto la madre al telefono.
Lo stesso uomo, un brandeburghese di 32 anni di cui non è stata fornita l'identità, ha poi condotto i poliziotti all'auto dove, nel portabagagli, era nascosto il corpo di Mohamed, seppellito sotto uno strato di sabbia utilizzata per la lettiera per gatti.
UN MESE DI VANE RICERCHE. Secondo gli investigatori, il piccolo profugo era già morto da qualche giorno.
Il bimbo era in Germania da un anno, assieme ai genitori e a due altri fratelli, e quando è stato rapito si trovava in coda al centro per registrarsi e avviare la pratica del diritto d'asilo.
Un attimo di disattenzione ed è scomparso dal campo visivo della madre.
Per quattro settimane, una unità speciale della polizia aveva provato a rintracciarlo, ricevendo oltre 300 segnalazioni da parte di cittadini, tutte infondate.
LA PIAGA DEI BIMBI SCOMPARSI. Quella dei bambini migranti scomparsi è un'emergenza nell'emergenza, e solo in Germania sono 300 i minori non accompagnati dispersi.

Correlati

Potresti esserti perso