Mappa Mafia Slider 151111141824
CRIMINALITÀ 11 Novembre Nov 2015 1358 11 novembre 2015

Mafia, la mappa delle vittime innocenti negli ultimi 150 anni

Più di mille civili sono stati assassinati in Italia dal 1861 in poi. Fra loro anche 125 donne e 105 minorenni. I dati di Libera geolocalizzati da Nord a Sud.

  • ...

Sono 1120 le vittime innocenti di tutte le mafie, assassinate in Italia negli ultimi 150 anni. Fra loro anche 125 donne e 105 minorenni.
I dati, raccolti dal centro di giornalismo d'inchiesta Irpi grazie all'impegno dell'associazione Libera, sono stati visualizzati da The Independent e da La Stampa.
Si tratta di una lunga lista di morti civili, che esclude quindi i caduti tra le forze dell'ordine impegnati nel contrasto alla criminalità organizzata e gli affiliati alle cosche in guerra tra di loro.

La mappa pubblicata da The Independent.

«Con la fine della stagione delle stragi, che dal 1980 al 1994 ha mietuto 241 vittime innocenti, Cosa nostra è stata progressivamente scavalcata nel ruolo di mafia più influente e cruenta dalla 'ndrangheta e dalla Camorra. Quella siciliana però, tra le organizzazioni mafiose, è la più presente nel corso del tempo, resasi responsabile della morte di 526 innocenti dal 1861 al 2014», scrive Lorenzo Bodrero.
La mappa interattiva è raggiungibile cliccando su questo link.

Correlati

Potresti esserti perso