CRONACA 13 Novembre Nov 2015 1208 13 novembre 2015

Germania, otto bambini trovati morti

I corpi senza vita sono stati trovati in una casa di Wallenfels, Baviera. Foto.

  • ...

Sono otto i corpi di neonati trovati dalla polizia in una casa nella cittadina di Wallenfels, in Franconia, regione settentrionale della Baviera. (Guarda le foto).
I poliziotti avevano in un primo momento ritrovato i corpi di due bambini, grazie alla chiamata di una vicina.
Il sospetto che la madre dei due neonati, una 45enne titolare di un chiosco nella cittadina, potesse aver nascosto altri corpi di bambini è stato confermato dall'ulteriore ritrovamento di cinque neonati morti. Nel pomeriggio la scoperta di un altro cadavere, per un totale di otto bambini.
SOSPETTI SULLA MADRE. «I corpi sono in pessimo stato», ha detto un portavoce della polizia, «e ci vorrà del tempo per analizzarli». La donna non è stata ancora rintracciata ed è ricercata. Sono in corso le autopsie per capire da quanto tempo i bambini sono morti, le cause dei decessi e perfino il loro sesso.
Secondo informazioni della Bild, la donna ha vissuto per 18 anni con il marito nella casa del paesino della Baviera. Con lui avrebbe avuto tre figli, e da un altro rapporto ne avrebbe avuti altri quattro. Il tabloid cita un conoscente della donna che ha confermato le sue numerose gravidanze e i tentativi di nasconderle: «Una volta ha detto che aveva abortito quattro volte».


La cittadina di Wallenfels, vicino al confine con la Repubblica Ceca.

Casi simili non sono rari in Germania. A maggio, una donna è stata condannata per avere ucciso due dei suoi tre figli. In quell'occasione, l'omicida aveva nascosto i corpi in un congelatore.
Nell'ottobre 2013, sempre in Baviera, i corpi di due bambini sono stati trovati durante i lavori di costruzione di una casa.
Il fatto di sangue più orribile risale però al 2008, quando una donna di 42 anni è stata condannata per aver ucciso otto dei suoi figli, tutti neonati o molto piccoli.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso