Patrizia Addario 151113181403
CASO 13 Novembre Nov 2015 1812 13 novembre 2015

Processo escort, Patrizia D'Addario tenta il suicidio

Respinta la sua richiesta di risarcimento. Il tribunale di Bari ha condannato Gianpaolo Tarantini e Sabina Began per le notti di Arcore.

  • ...

Patrizia D'Addario ha tentato il suicidio.

Patrizia D'Addario ha tentato il suicidio.
L'aveva annunciato subito dopo la lettura della sentenza al processo escort, che ha condannato l'imprenditore Gianpaolo Tarantini a sette anni e 10 mesi di reclusione per sfruttamento della prostituzione, ma ha rigettato la sua richiesta di risarcimento danni per 1 milione di euro.
D'Addario è stata portata in ambulanza al pronto soccorso del policlinico di Bari e ricoverata nella sala rossa, quella riservata ai casi particolarmente gravi.
È stata sottoposta a una lavanda gastrica ed è fuori pericolo, dovrebbe essere dimessa nel giro di 48 ore.
L'avvocato della donna, Fabio Campese, ha spiegato ai giornalisti che la sua assistita, in preda alla disperazione per il mancato risarcimento, aveva ingerito 40 compresse di Eutirox, un farmaco per la tiroide.
Aveva lasciato anche una lettera, chiedendo al legale di «fare giustizia» e di aiutare la sua famiglia.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso