Anonymous1 3501700B 151116095401
TERRORISMO 16 Novembre Nov 2015 0954 16 novembre 2015

Anonymous dichiara guerra all'Isis

Il gruppo hacker: «I francesi usciranno da questa atrocità ancora più forti».

  • ...

Anonymous ha postato un video in cui ha dichiarato guerra allo Stato islamico dopo gli attentati di Parigi.
Il gruppo hacker, protagonista di numerosi cyber-attacchi contro organizzazioni e individui, ha annunciato di voler lanciare «la più grande operazione» contro l'Isis che deve aspettarsi «attacchi informatici massicci».
«I FRANCESI SONO PIÙ FORTI DI VOI». Un esponente di Anonymous, con la celebre maschera di Guy Fawkes, ha avvertito: «La guerra è dichiarata, preparatevi. I francesi sono più forti di voi e usciranno da questa atrocità ancora più forti».

CAMPAGNA IN RETE. Non è la prima volta che gli hacker scendono in campo contro i jihadisti dell'Isis, che usano la Rete e i social network per diffondere la loro propaganda e per reclutare nuovi affiliati.
Già dopo gli attacchi di gennaio alla redazione di Charlie Hebdo, Anonymous aveva lanciato una campagna per arginare l'attività su internet dell'Isis.
Ora l'hashtag usato dopo gli attentati di Parigi è #OpParis.
APPELLO ALLA MOBILITAZIONE. «Noi non ci fermeremo, noi non perdoneremo, e faremo tutto ciò che è necessario per mettere fine alle loro azioni», dice il portavoce dell'organizzazione nel video.
«Facciamo appello a voi. Riunitevi, mobilitatevi, difendete i nostri valori e la nostra libertà e aspettatevi una mobilitazione totale da parte nostra. Questa violenza non ci deve indebolire ma anzi deve darci la forza di riunirci e lottare insieme contro l'oscurantismo e la tirannia».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso