Stadio Hannover 151117194740
MINACCIA 17 Novembre Nov 2015 1647 17 novembre 2015

Incubo terrorismo, allarmi in tutta Europa

Evacuato per un allarme bomba lo stadio di Hannover: annullata Germania-Olanda. Merkel allontanata dall'impianto.

  • ...

Lo stadio di Hannover.

Lo spettro del terrorismo dilaga in tutt'Europa e contagia inesorabilmente anche lo sport.
Dopo un falso allarme bomba nei pressi della Tour Eiffel, lo stadio di Hannover, dove la sera del 17 novembre era in programma l'incontro amichevole tra Germania e Olanda, è stato evacuato.
Il match è stato sospeso, stessa sorte toccata all'incontro tra Belgio e Spagna che si doveva disputare a Bruxelles. «Abbiamo avuto un'indicazione concreta che qualcuno volesse innescare dell'esplosivo nello stadio», ha aggiunto di lì a poco il portavoce della polizia. «C'era l'intenzione di innescare una carica esplosiva all'interno dell'impianto», ha confermato a stretto giro il capo della polizia locale, Volker Kluw. «L'indicazione decisiva l'abbiamo avuta circa 15 minuti dopo l'apertura dei cancelli».
MERKEL ALLONTANATA DALLO STADIO. La cancelliera Angela Merkel era diretta allo stadio quando è stato annunciato lo sgombero: il suo percorso è stato immediatamente deviato.
Secondo la Bild, inoltre, sarebbero state avvistate «persone sospette davanti all'impianto». L'allerta terrorismo è stata immediatamente estesa a tutta la città: chiuse le fermate della metropolitana e la sala concerti.
TESTE DI CUOIO NELLO STADIO. Un'ora prima dell'evacuazione era stata trovata una borsa sospetta, che aveva già agitato gli animi, ma l'allarme era risultato infondato. I 'Sek', le teste di cuoio della polizia, hanno fatto il loro ingresso all'interno dell'impianto subito dopo che il megafono ha annunciato al pubblico: «La partita è stata annullata. Tornate a casa con calma».
NAZIONALE AL SICURO. La nazionale tedesca è stata portata in sicurezza in un luogo segreto. Il bus della squadra aveva lasciato il quartier generale ad Hannover ed era sulla via dello stadio, quando la polizia ha deciso di evacuarlo e di annullare l'amichevole. Venerdì 13 novembre, dopo l'amichevole con la Francia, la nazionale tedesca aveva trascorso la notte nello Stade de France ed era poi rientrata il giorno dopo in Germania, anticipando il viaggio di un giorno e cambiando da Hannover a Francoforte sul Meno l'aeroporto di arrivo.
TURCHIA, 'ALLAH AKBAR' NEL MINUTO DI SILENZIO. A Londra nessun momento di tensione ha preceduto il calcio d'inizio di Inghilterra-Francia, dove l'intero stadio di Wembley ha cantato all'unisono la Marsigliese. Mentre il minuto di raccoglimento per le vittime di Parigi che ha preceduto l'incontro Turchia-Grecia è stato accompagnato dalle urla 'Allah Akbar' di gran parte dello stadio.
VOLO LONDRA-BOSTON AGITATO. Negli stessi istanti in cui lo stadio di Hannovere veniva evacuato, una donna ha seminato il panico su un volo British Airways diretto da Londra a Boston: fermata, è stata arrestata e il volo è stato costretto all'atterraggio. Secondo le prime ricostruzioni, la donna avrebbe cercato di forzare la porta d'uscita dell'aereo.La polizia locale ha comunque affermato di non essere a conoscenza di un «nesso con il terrorismo».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso