Hasna 151118232955
FOTO 18 Novembre Nov 2015 2333 18 novembre 2015

Hasna, il volto della kamikaze esplosa a Saint-Denis

Hasna Aitboulahcen, 26 anni, si è fatta esplodere durante il blitz. La foto diffusa da un sito belga. È la cugina dell'organizzatore degli attentati.

  • ...

Il blitz delle teste di cuoio francesi a Saint-Denis era appena cominciato, alle 4.15 di mercoledì 18 novembre.
Improvvisamente, davanti agli agenti delle forze speciali francesi, compare una donna. Fa parte del gruppo di fuoco dei terroristi e le viene intimato con forza di deporre le armi e tenere le mani in alto. Un istante dopo c'è l'esplosione.
PRIMA DONNA KAMIKAZE IN EUROPA. La donna è diventata la prima kamikaze nella storia a farsi saltare in aria in Europa. La scena è stata descritta da un testimone del blitz, che ha raccontato di aver sentito un'esplosione fortissima. La televisione francese ha diffuso anche un video amatoriale dell'esplosione.
La kamikaze si chiamerebbe Hasna Aitboulahcen, 26 anni, e sarebbe cugina dell'organizzatore degli attentati di Parigi, Abdelhamid Abaaoud. La sua fotografia è stata diffusa da un sito d'informazione belga, DH.be.
ATTENTATRICI SUICIDE, UN'ARMA NUOVA PER L'ISIS? Le attentatrici suicide non sono purtroppo una rarità, ormai da decenni. La prima volta che una donna europea si è fatta saltare in aria risale al 2005. Si chiamava Muriel Degauque, originaria di Charleroi, Belgio. Aveva 38 anni e si era convertita all'Islam. Degauque azionò però la sua cintura esplosiva in Iraq, a Baghdad, riuscendo ad uccidere se stessa e un soldato americano del convoglio che aveva preso di mira.
Non militava tra le fila dell'Isis, che era ancora ben lontano dall'essere fondato.
Lo Stato islamico, sin dalla sua nascita, ha utilizzato le donne soprattutto come reclutatrici, per attirare attraverso il web potenziali combattenti in occidente o possibili spose per i mujaheddin. Difficile dire ora se il caso di Parigi possa segnare un cambio di strategia o indicare una maggiore autonomia da parte di una cellula europea. Di certo però rende ancora più vasta la minaccia jihadista nel Vecchio Continente, poiché di fatto aumenta il serbatoio dei possibili attentatori kamikaze.

Correlati

Potresti esserti perso