Rojaslider 151118231246
GIUSTIZIA 18 Novembre Nov 2015 2252 18 novembre 2015

Rojadirecta, il sito pirata deve essere oscurato

Sentenza del tribunale di Milano: il portale non potrà riaprire, indipendentemente dal Paese in cui viene registrato il dominio.

  • ...

Rojadirecta, il sito pirata che trasmette partite di calcio e incontri di tennis in streaming, dovrà essere oscurato.
A ordinarlo una sentenza del tribunale di Milano, che ha accolto la richiesta presentata da Mediaset.
I giudici hanno ordinato a Fastweb di inibire a tutti i propri clienti l’accesso al dominio it.rojadirecta.eu.
L'azienda non dovrà oscurare solo il dominio .eu, ma tutti i siti con il nome «rojadirecta», indipendentemente dal paese in cui sono registrati.
Il Tribunale, secondo il Fatto Quotidiano, ha inoltre stabilito il pagamento di una penale di 30 mila euro per ogni giorno di ritardo nell’attuazione del provvedimento.
Alle 23.01 di mercoledì 18 novembre, però, il sito risulta essere ancora raggiungibile.

Screenshot delle 23.01 del 18/11/2015, da connessione Fastweb: Rojadirecta è ancora raggiungibile.


Da tempo Mediaset e Sky sono impegnate in una battaglia legale contro Rojadirecta per tutelare i loro diritti.
A gennaio 2015, su richiesta della piattaforma di Rupert Murdoch, la Guardia di Finanza ha concluso la più importante operazione svolta in Italia contro la pirateria oscurando 124 siti. Più recentemente, su segnalazione di Mediaset, l’Agcom ha chiuso aliez.tv, portalzuca.com e calcion.com, tre portali che trasmettevano illegalmente le partite di Serie A.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso