SOCIAL 23 Novembre Nov 2015 1334 23 novembre 2015

Bruxelles, i gatti su Twitter aiutano la polizia

I cittadini della capitale bloccata postano immagini dei loro animali per disturbare il flusso di notizie che potrebbe aiutare i ricercati. E le forze dell'ordine ringraziano. Foto.

  • ...

Le drammatiche ore vissute da Bruxelles durante i raid antiterrorismo in città, nell'ambito delle indagini sugli attentati di Parigi, hanno avuto anche una svolta surreale e ironica.
Dando il via alle operazioni, le forze dell'ordine hanno chiesto via Twitter ai cittadini di non diffondere informazioni sui movimenti di polizia per evitare che la naturale propensione a condividere informazioni in un momento così pieno di tensione aiutasse i terroristi a conoscere minuto per minuto gli spostamenti degli agenti (guarda le foto).
LA POLIZIA RINGRAZIA I GATTINI. La popolazione non solo ha recepito il messaggio delle autorità ma lo ha fatto con ironia, cominciando ad usare l'hashtag #Bruxelleslockdown (Bruxelles blindata) per twittare foto di gattini con didascalie scherzose sui raid. Uno spirito goliardico che oltre a stemperare il momento di tensione ha ottenuto l'effetto di non rivelare alcuna informazione via social network. La collaborazione è stata apprezzata dalle autorità che hanno ringraziato, sempre via Twitter.

Tweet riguardo #BrusselsLockdown

Articoli Correlati

Potresti esserti perso