Profughi 151219121020
TRAGEDIA 19 Dicembre Dic 2015 0906 19 dicembre 2015

Migranti, nuovo naufragio in Turchia

18 migranti morti in un naufragio: 10 bimbi. Nel 2015, nell'Egeo hanno perso la vita 185 piccoli.

  • ...

Migranti nel mar Egeo.

Bodrum torna a essere teatro di morte: 18 migranti hanno perso la vita nella notte tra il 18 e il 19 dicembre nel naufragio del barcone sul quale viaggiavano. Dieci erano bambini.
Erano diretti dalla Turchia all'isola greca di Kalymnos.
Le condizioni dei 14 superstiti, ricoverati in stato di ipotermia, sono gravi.
Solo venerdì, quattro profughi siriani, tra cui tre bambini, erano annegati nel naufragio di un altro barcone partito sempre dalla Turchia e diretto all'isola greca di Farmakonisi. Segno che nonostante l'arrivo dell'inverno il flusso degli arrivi non si è arrestato.
NEL 2015 IN 650 MILA HANNO ATTRAVERSATO L'EGEO. Dall'inizio del 2015, secondo l'Organizzazione internazionale per le migrazioni, 650 mila persone hanno attraversato l'Egeo dalla Turchia alla Grecia. Cinquecento sono morte nei naufragi.
Stando alle stime dell'Unicef almeno 185 vittime sono bambini.
Sempre a Bodrum, località costiera nel sud est della Turchia, il 3 ottobre scorso venne recuperato il cadavere di Aylan, il piccolo siriano diventato simbolo delle tragedie del mare.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso