Twi13 160113161022
ROMANZI 14 Gennaio Gen 2016 1002 14 gennaio 2016

Life and Death, la nuova edizione di Twilight con protagonista una vampira

Il bestseller riscritto invertendo i sessi dei protagonisti. Negli Usa vendute un milione di copie in poche settimane. 860 pagine per rivivere vecchie atmosfere ma con un finale inedito.

  • ...

Una nuova versione di Twilight in cui il sesso dei protagonisti è invertito.
Per celebrare i 10 anni dal fenomeno editoriale che conta 155 milioni di lettori nel mondo, di cui 5 milioni solo in Italia, la scrittrice Stephenie Meyer ha ribaltato i ruoli di Bella ed Edward e ideato un finale a sorpresa.
Negli scaffali apparirà così un'edizione speciale di 860 pagine a due facce con la riproposizione del romanzo uscito in Italia nel 2006 e con il nuovo Life and Death in cui l'autrice riscrive il suo bestseller.
Ad arricchire il volume, pubblicato in Italia da Fazi editore, una prefazione inedita dell'autrice sia per il romanzo originale sia per la riscrittura, che ha anche una postfazione.
PROTAGONISTA LA VAMPIRA EDYTHE. La nuova protagonista è una vampira, Edythe, che conquista il cuore di Beau.
«Provo per Beau ed Edythe un amore che non immaginavo possibile e la loro storia ha reso il mondo di Forks di nuovo giovane e fresco ai miei occhi. Spero sia lo stesso per voi. Se ne trarrete anche solo un decimo del piacere che ne ho ricavato io, ne sarà valsa la pena» ha spiegato la scrittrice.
Di certo la fatica di riadattare il romanzo è ripagato, e profumatamente, dal punto di vista monetario, dato che negli Usa il volume ha venduto un milione di copie in poche settimane.
UN'OCCASIONE PER FARE UN NUOVO EDITING DEL LIBRO. Le atmosfere rimangono le stesse nel piccolo piovoso mondo di Forks celebrato anche dalla saga cinematografica. Il romanzo riscritto ricalca molti passaggi di quello originale.
Ad esempio il dettaglio della maglietta preferita indossata durante il viaggio verso la cittadina dello Stato di Washington: per Beau è quella dei Monty Python con la palma e le rondini, mentre per Bella era una camicia senza maniche.
L'autrice ha approfittato dell'occasione per fare un nuovo editing del libro: «ho potuto cambiare ogni singola parola di cui a dieci anni di distanza non ero più soddisfatta».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso