Johnson 160224120115
SALUTE 24 Febbraio Feb 2016 1148 24 febbraio 2016

Borotalco cancerogeno, Johnson & Johnson risarcirà 72 mln di dollari

Il rimborso, imposto da una giuria del Missouri, va alla famiglia di una donna morta per un cancro provocato dall'uso prolungato del talco Baby Powder.

  • ...

Alcune confezioni del borotalco responsabile del cancro mortale che ha colpito una donna americana.

Un tribunale del Missouri ha ordinato alla multinazionale americana Johnson & Johnson (J&J) di pagare 72 milioni di dollari (oltre 65 milioni di euro) alla famiglia di una donna morta di cancro secondo cui il decesso é stato provocato dall'uso prolungato del borotalco Baby Powder del gruppo: lo riferisce la Bbc online.
IL GRUPPO SAPEVA DEI RISCHI. La donna, Jackie Fox - 62 anni, di Birmingham, in Alabama - è morta l'anno scorso di tumore alle ovaie dopo avere usato per decenni il borotalco della Johnson & Johnson. (scopri le politiche delle grandi aziende verso le sostanze potenzialmente tossiche). Gli avvocati della donna hanno sostenuto che il gruppo sapeva dei rischi di cancro del prodotto e ha omesso di informare i consumatori. La multinazionale ha respinto le accuse e sta valutando un possibile appello. Si tratta del primo verdetto del genere, che potrebbe aprire la porta agli oltre mille casi simili già avviati nei tribunali statunitensi e secondo alcuni esperti molti altri potrebbero seguire.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso