Autobomba 160331212404
ATTENTATO 31 Marzo Mar 2016 1803 31 marzo 2016

Turchia, autobomba a Diyarbakir: morti e feriti

Colpito un veicolo della polizia. Il bilancio provvisorio è di 7 agenti deceduti e 27 persone rimaste ferite. Il premier Davutoglu era atteso in città, roccaforte dei curdi.

  • ...

Diyarbakir, la poliza turca recinta la zona in cui è esplosa l'autobomba.

Un'autobomba è esplosa nei pressi della stazione dei bus di Diyarbakir, la principale città curda del sud-est della Turchia, al passaggio di un mezzo blindato della polizia. Secondo i media locali, ad agire sarebbe stato un kamikaze.
Il bilancio è di almeno 7 poliziotti uccisi e 27 persone rimaste ferite, tra cui anche 14 civili:
Per l'agenzia di stampa Dogan, si è trattato di un attacco kamikaze del Pkk.
La tempistica dell'attentato non sembra casuale. L'esplosione è infatti avvenuta alla vigilia della visita prevista del premier turco Ahmet Davutoglu a Sur, centro storico di Diyarbakir, sotto coprifuoco da quasi quattro mesi per le operazioni contro il Pkk. Nella zona gli scontri con l'esercito turco hanno provocato dalla scorsa estate centinaia di morti.

Correlati

Potresti esserti perso