Forquet 160402193623
LUTTO 2 Aprile Apr 2016 1924 02 aprile 2016

È morto Fabrizio Forquet, vicedirettore del Sole24Ore

L'autorevole firma aveva 48 anni. Il ricordo e il cordoglio del mondo politico.

  • ...

Fabrizio Forquet, vicedirettore del Sole 24 Ore, è morto all'età di 49 anni.

Ha lottato per due settimane contro il malore che lo aveva colpito improvvisamente, ma non c'è stato nulla da fare. Fabrizio Forquet, vicedirettore del Sole 24 Ore, autorevole firma del giornalismo politico ed economico italiano, è morto all'età di 48 anni, ne avrebbe compiuti 49 a maggio.
Un profondo cordoglio è stato espresso dai colleghi e da numerosissimi rappresentanti delle istituzioni.
Forquet, responsabile della redazione romana del quotidiano, ha lavorato per 20 anni al Sole. Stimato editorialista e commentatore dell'attualità politica e della politica economica, dirigeva il master in management politico Luiss-Sole24 Ore e il master in giornalismo del Sole 24 Ore. Era nato a Napoli, dove si era laureato in Lettere presso l'Università Federico II, per poi specializzarsi in giornalismo a Roma alla Luiss Guido Carli.
RENZI: «UN PENSIERO AI SUOI FAMILIARI». Il presidente del Consiglio Matteo Renzi lo ha ricordato così: «Oggi è morto un giovane, un giornalista. Quando fai questo mestiere, anche con i giornalisti con cui litighi ogni giorno è come essere parte di una comunità e quindi voglio rivolgere un pensiero ai famigliari di Fabrizio Forquet, ai quattro figli e alla comunità del Sole 24 Ore».
GOZI: «HA SAPUTO RACCONTARE L'ITALIA E L'EUROPA». Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega agli Affari europei, Sandro Gozi, si è detto «molto addolorato per la scomparsa prematura di Fabrizio Forquet. Con lui perdiamo una firma autorevole del giornalismo italiano che ha saputo raccontare l'Italia e l'Europa e le sue evoluzioni con attenzione e intelligenza. Fabrizio era non solo un giornalista molto competente e professionale, ma anche un caro amico. La notizia della sua scomparsa mi addolora e commuove moltissimo. Vanno a tutta la sua famiglia le mie più sentite condoglianze e un forte abbraccio ai suoi quattro figli».
BOSCHI: «CORRETTO E PROFESSIONALE». Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni ha ricordato Forquet su Twitter: «Ricordo Fabrizio #Forquet uno dei migliori giornalisti, stile e competenza». Mentre il ministro per le Riforme, Maria Elena Boschi, ha detto che «l'Italia piange un giornalista corretto e professionale, Fabrizio Forquet».
MADIA: «GRANDE GIORNALISTA E BELLA PERSONA». Il ministro della Pubblica amministrazione, Marianna Madia, lo ha definito un «grande giornalista e una bella persona». Stefania Giannini, ministro dell'Istruzione, ha espresso un «profondo sentimento di vicinanza e cordoglio alla famiglia di Fabrizio Forquet, al direttore del Sole 24 Ore Roberto Napoletano e a tutta la redazione, per la scomparsa di un giornalista che ho apprezzato per le sue doti umane e professionali».
BRUNETTA: «DOLORE E SGOMENTO». Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia a Montecitorio, ha scritto su Twitter: «Dolore e sgomento per la scomparsa di Fabrizio Forquet. Il giornalismo perde un grande professionista. Sono vicino alla famiglia e alla comunità del Sole 24 Ore».

Correlati

Potresti esserti perso