Metalmeccanici 160324190213
CONTRATTI 20 Aprile Apr 2016 1956 20 aprile 2016

Sciopero metalmeccanici, per i sindacati adesione al 75%

Le sigle  parlano di una riuscita «superiore a tutte le aspettative». Ma Federmeccanica parla di un tasso di partecipazione pari al 24,6%.

  • ...

Metalmeccanici in sciopero il 20 aprile 2016.

È stata di oltre il 75% in tutta Italia l'adesione allo sciopero generale di quattro ore indetto unitariamente da Fim, Fiom e Uilm a sostegno della vertenza per il rinnovo del contratto nazionale dei metalmeccanici. Il dato, riferito al primo turno di lavoro, è fornito dagli stessi sindacati che, in una nota congiunta, parlano di una riuscita «superiore a tutte le aspettative». «Grande partecipazione», viene sottolineato, anche alle manifestazioni e ai presidi che si sono svolti in quasi 100 piazze italiane.
PER FEDERMECCANICA ADESIONE AL 24,6%. Diversi i numeri di Federmeccanica su circa 7.900 imprese con 483 mila addetti che parlano di un tasso di partecipazione allo sciopero pari al 24,6%.
MANIFESTAZIONI DA TORINO AD ANCONA. Migliaia di metalmeccanici hanno manifestato a Torino, davanti alla sede dell'Unione industriale. Per i sindacati sono circa 5mila lavoratori metalmeccanici. Tremila tute blu hanno invece protestato questa mattina a Napoli. Il corteo dei lavoratori metalmeccanici, partito da piazza dei Martiri, ha raggiunto via Santa Lucia.
A Genova hanno scioperato circa tremila lavoratori, tra i quali anche i 'precari di Finmeccanica', ricercatori che sviluppano software nelle società dell'indotto del gruppo. Ad Ancona un migliaio di manifestanti ha partecipato al presidio organizzato dai sindacati davanti alla sede di Confindustria.
Stando ai dati forniti dagli stessi sindacati relativi all'Umbria, all'Ast per il turno del mattino l'adesione ha toccato l'80%. Alte adesioni - sempre in base alla nota di Cgil, Cisl e Uil - anche al polo aerospaziale di Foligno con il 90% di lavoratori fuori alla Oma Tonti e il 60% alla Umbra Cuscinetti.
IN TOSCANA HA SCIOPERATO L'80% DELLE TUTE BLU. In Toscana è stata «alta l'adesione allo sciopero generale di oggi per il contratto» dei metalmeccanici: la percentuale media nella regione è superiore all'80%. Lo affermano, in una nota congiunta, i sindacati di categoria Fim, Fiom e Uilm, spiegando che «hanno incrociato le braccia l'80% dei lavoratori alla Piaggio, 95% alla Continental, 70% alla Nuovo Pignone di Firenze, 96% alla Selex, 80% alla Hitachi ex Breda, 95% alla Magna di Livorno, solo per citarne alcune».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso