Venezuela 160427131449
EMERGENZE 27 Aprile Apr 2016 1317 27 aprile 2016

Venezuela, il governo introduce la settimana lavorativa di due giorni

La misura temporanea destinata al settore pubblico per far fronte alla grave crisi energetica. Si andrà negli uffici solo il lunedì e il martedì. Salvo emergenze.

  • ...

Il governo venezuelano ha annunciato l'introduzione di black out programmati di quattro ore al giorno.

Il Venezuela lancia la settimana corta, anzi cortissima: appena due giorni, il lunedì e il martedì. Si tratta di una misura temporanea per il solo settore pubblico per far fronte alla grave crisi energetica che attraversa il Paese. A dare la notizia il sito della Bbc.
EMERGENZA ENERGETICA. Il vice presidente Aristobulo Isturiz ha annunciato sulla rete tv nazionale che i circa 2,8 milioni di dipendenti statali lavoreranno solo due giorni finché l'emergenza non sarà superata. «Nel settore pubblico non si lavorerà i mercoledì, i giovedì e i venerdì eccetto per i compiti necessari e fondamentali», ha spiegato Isturiz.
BLACK OUT PROGRAMMATI NEL PAESE. Mercoledì 6 aprile il presidente Nicolas Maduro aveva già annunciato che negli uffici e nelle aziende pubbliche non si sarebbe lavorato il venerdì nei mesi di aprile e maggio per ridurre il consumo di elettricità. Qualche giorno dopo il governo ha annunciato l'introduzione di black out di quattro ore al giorno, il primo dei quali programmato per il 26 aprile a Maracaibo, che ha suscitato malcontento e proteste da parte dei cittadini.
DA MAGGIO L'ORA LEGALE. A febbraio il governo aveva invece ordinato ai centri commerciali di ridurre gli orari di apertura e di generare la propria energia, mentre dal primo maggio entrerà in vigore la nuova ora legale: le lancette saranno spostate avanti di mezz'ora per risparmiare elettricità nel tardo pomeriggio.

Correlati

Potresti esserti perso