Casa Studente Aquila 160511223403
GIUSTIZIA 11 Maggio Mag 2016 2234 11 maggio 2016

Casa dello studente L'Aquila, la Cassazione conferma le condanne

Sentenze in giudicato per quattro imputati. Erano accusati di omicidio colposo, lesioni e disastro.

  • ...

Le macerie della casa dello studente de L'Aquila, devastata dal terremoto del 2009.

Condannati in via definitiva. La quarta sezione penale della corte di Cassazione ha confermato le quattro sentenze per il crollo della casa dello studente avvenuto il 6 aprile 2009 in cui ci furono otto vittime.
Quattro anni per Pietro Centofanti, Tancredi Rossicone e Berardino Pace, tecnici del restauro alla struttura eseguito nel 2000, e due anni e sei mesi per Pietro Sebastiani, tecnico dell'Adsu e presidente della commissione di collaudo.
COMMOZIONE IN AULA. Le accuse nei confronti degli imputati erano di omicidio colposo, disastro e lesioni.
Alla lettura della sentenza da parte del presidente del collegio giudicante Rocco Blaiotta scene di commozione tra i numerosi familiari delle vittime e i legali di parte civile presenti in aula.

Correlati

Potresti esserti perso