SOCIAL 25 Maggio Mag 2016 1238 25 maggio 2016

A Instagram non piace la fragola sexy

Censurate le foto dell'artista visuale californiana Stephanie Sarley che usa la frutta come simbolo sessuale (foto). 

  • ...

Instagram usa il pugno duro nei confronti delle immagini erotiche, ma talvolta eccede sfociando nel grottesco se non nel ridicolo. Celebre in questo senso è il caso della ragazza che si vide sospendere l'account perché aveva postato la foto di una torta tradizionale fatta dalla madre che, secondo gli algoritmi della piattaforma, era simile a seni nudi.
LA FRUTTA COME SIMBOLO SESSUALE. Come ricorda la testata The Independent, anche un'altra donna, l'artista visuale californiana Stephanie Sarley, si è vista bloccare la pagina per oscenità. Questo perché invece che per farci la macedonia, utilizza la frutta per emulare gli organi genitali, soprattutto femminili, e relativi atti sessuali (guarda la gallery).
ACCOUNT BLOCCATO A CAUSA DI UNA BANANA. L'account, seguito da quasi 91 mila persone, è stato sospeso una prima volta dopo che era stata postata l'immagine di una banana in cui erano stati inseriti spilli.
L'ARANCIA FATALE PROVOCA LA SOSPENSIONE. Dopo la riattivazione, Sarley, recidiva, ha postato un video con un'arancia sanguigna. Dopo la pubblicazione il filmato è diventato virale e sono nati vari meme. Stephanie ha deciso quindi di denunciare per violazione di copyright coloro che avevano riprodotto il suo lavoro senza permesso. Ma la decisione ha fatto scattare il blocco del filmato e dell'account dei frutti del peccato.
In seguito, non paga delle sue arance sexy, l'artista più amata dai rivenditori di ortofrutta ha pubblicato immagini di dita che esplorano limoni, zucche, papaya e lime... .

Articoli Correlati

Potresti esserti perso