Migranti 160201153347
ALLARME 25 Maggio Mag 2016 0922 25 maggio 2016

Bambini scomparsi, in Europa una segnalazione ogni due minuti

Un esercito di piccoli invisibili: scomparsi, rapiti o sottratti ai genitori: 163 casi in Italia nel 2015.

  • ...

Scappano da casa, vengono rapiti o sottratti da un genitore. Altri, invece, fuggono da guerre, povertà e catastrofi naturali.
Se non accompagnati, rischiano di scomparire, vittime dello sfruttamento e della tratta, o di subire abusi durante il loro viaggio.
OGNI DUE MINUTI UNA SCOMPARSA. È un vero e proprio esercito quello dei bambini invisibili: in Europa ogni due minuti arriva la segnalazione di un minore scomparso, secondo gli ultimi dati diffusi da Missing children Europe, il network di 29 organizzazioni non governative attive in 24 Paesi europei e che gestiscono altrettante linee telefoniche per bambini scomparsi.
Un dato allarmante, che pone un ulteriore accento sull'importanza della giornata internazionale dei bambini scomparsi, che ogni anno dal 1983 viene celebrata il 25 maggio.

In Europa, nel 2015, sono state 209.841 le chiamate ricevute dalla rete europea per i bambini scomparsi. Di queste, il 54% ha riguardato segnalazioni per fughe da casa, mentre il 29% casi di sottrazione parentale. Nello stesso anno, in Italia, sono stati 163 i casi di bambini scomparsi, fuggiti da casa/istituto o soggetti a rapimento, gestiti da Telefono Azzurro, attraverso il numero 116.000, il Centro nazionale di ascolto 19696 e il servizio 114 Emergenza infanzia.
SCOMPARSI 10 MILA PICCOLI MIGRANTI. Ma il dato più allarmante riguarda i minori stranieri non accompagnati. In un anno in cui, secondo i dati Europol, sarebbero stati 10 mila i migranti minorenni non accompagnati scomparsi dopo il loro arrivo in Europa.
Le chiamate alle linee del 116.000 su questi casi risultano ingannevolmente basse: solo il 2% i casi a livello europeo nel 2015, segno di una grande sottostima del fenomeno.
NEI PRIMI TRE MESI 33 SEGNALAZIONI. Se dal 2009 al 2014 le percentuali italiane si allineano a quelle europee, dal 2015 fino al primo trimestre del 2016, l’esplosione del fenomeno migratorio nel nostro Paese si riflette in un notevole incremento della tendenza: nel 2015 i casi di minori stranieri non accompagnati rappresentano ben il 40% della totalità e solo nei primi tre mesi del 2016 ammontano a 33 segnalazioni ricevute.

Correlati

Potresti esserti perso