EMERGENZA 25 Maggio Mag 2016 1307 25 maggio 2016

Migranti, barcone naufraga al largo della Libia: 500 persone a bordo

L'imbarcazione, sovraccarica, si è ribaltata. Cinque i morti. Negli ultimi due giorni soccorsi 5.600 profughi nel Canale di Sicilia.

  • ...

Un barcone con oltre cinquecento migranti si è capovolto al largo delle coste della Libia mentre la Bettica, una nave della Marina militare italiana, stava arrivando in soccorso. Cinque persone sono morte, 562 sono state salvate (le immagini).
BARCONE AVVISTATO NEL CANALE DELLA SICILIA. Il barcone, in precarie condizioni di galleggiamento a causa del sovraccarico, era stato avvistato dalla Bettica nel corso dell'attività di sorveglianza nel canale di Sicilia. Poco dopo, però, l'imbarcazione si è capovolta e centinaia di migranti sono finiti in mare. Immediatamente sono scattate le operazioni di soccorso mentre la Bergamini, che si trovava a poca distanza, ha inviato un elicottero e mezzi navali. Sia i sopravvissuti che le salme dei cinque annegati si trovano a bordo della Bettica.
5.600 SALVATAGGI IN DUE GIORNI. Complessivamente tra lunedì e martedì al largo delle coste libiche sono stati soccorsi 5.600 migranti.
Mercoledì 25 è arrivata al porto di Palermo la nave Dattilo della Guardia Costiera con a bordo circa 1.045 migranti, tra cui cui 250 bambini, soccorsi nei giorni scorsi nelle acque del Mediterraneo. Ad accoglierli i medici dell'Asp di Palermo e dai volontari della Croce Rossa e della Caritas Diocesana. Al molo ci sono anche i poliziotti della squadra mobile per identificare eventuali scafisti. Attivate le procedure di assistenza e di accoglienza in città e in provincia.
MILLE MIGRANTI IN ARRIVO A SALERNO. È previsto per giovedì mattina, intorno alle 12, l'arrivo di 1.017 migranti nel porto di Salerno, tra cui donne e bambini. Finora non sono stati segnalati casi sanitari rilevanti e nessuna emergenza. Si tratterebbe di immigrati di provenienza subsahariana recuperati da un'altra imbarcazione, probabilmente un rimorchiatore. Al momento stanno viaggiando sulla nave norvegese Siem Pilot che già lo scorso 1 aprile portò a Salerno oltre 500 migranti.
ATTESI 400 A CAGLIARI. Sempre giovedì 26, una nave con a bordo 400 migranti approderà a Cagliari. Gli stranieri sono stati soccorsi nella giornata di ieri al largo delle coste libiche, nel corso di 23 operazioni di salvataggio che hanno viste impegnate le navi della Guardia costiera e del dispositivo Eunavformed, due rimorchiatori in servizio di assistenza alle piattaforme libiche off shore Bouri Field e una unità navale dell'organizzazione non governativa Sos Mediterranee, che complessivamente hanno soccorso 3.000 migranti.
Proprio quest'ultima, l'Acquarius, arriverà nel porto di Cagliari con a bordo i 400 stranieri. L'arrivo, salvo cambiamenti nelle prossime ore, è previsto per la tarda mattinata o il primo pomeriggio. La Prefettura e la Questura del capoluogo stanno predisponendo tutte le operazioni per l'identificazione, l'accoglienza e le visite mediche, allertando tutti gli enti e le associazioni coinvolte.

Correlati

Potresti esserti perso