Eolico 130612155333
LEGGENDE METROPOLITANE 9 Giugno Giu 2016 1636 09 giugno 2016

Australia, dilaga la psicosi da centrali eoliche

Prende piede la bufala, priva di basi scientifiche, secondo cui le pale sono responsabili di ben 247 malattie. Per smentirla le autorità hanno dovuto stanziare due nuovi (e costosi) studi.

  • ...

Un impianto eolico.

L'Australia si scopre appassionata di bufale. Nessuna improvvisa passione per l'animale: sta semplicemente dilagando la credenza, priva di qualsiasi credibilità scientifica, che le centrali eoliche facciano male alla salute.
In particolare si dice che provochino una serie di disturbi, dalla depressione al diabete, dai problemi cardiovascolari all'insonnia. Così, come riferisce il sito del settimanale britannico New Scientist, le autorità sanitarie australiane, inascoltate, hanno deciso di finanziare due studi per demolire del tutto la leggenda.
CAUSA DI 247 DISTURBI. Un ricercatore dell'università di Sidney, Simon Chapman, ha fatto l'elenco di tutte le malattie che le pale eoliche provocherebbero trovandone ben 247. Per nessuno di questi disturbi esiste la minima dimostrazione scientifica di un legame con le turbine a vento come dimostrano 25 ricerche.
NESSUNA BASE SCIENTIFICA. Allo stesso risultato è arrivato uno studio durato un anno e condotto dal Consiglio nazionale della salute e della ricerca medica. Insomma, non ci sono dubbi, le pale non nuocciono alla salute (a meno che non le si prenda in testa). Ma tutta questa offensiva scientifica non è riuscita a sradicare la leggenda metropolitana.
Le autorità hanno stanziato l'equivalente di 2,16 milioni di euro per altre due ricerche approfondite. Che dovranno studiare i possibili collegamenti fra gli ultrasuoni generati dalle pale eoliche e variazioni nel sonno, equilibrio, umore e salute cardiovascolare...

Articoli Correlati

Potresti esserti perso