Charliecopertina 150923195840
PAURA 29 Giugno Giu 2016 1510 29 giugno 2016

Charlie Hebdo, nuove minacce ai giornalisti

La direzione del settimanale satirico francese denuncia: messaggi di morte arrivati via Facebook e con una lettera. Aperta un'inchiesta.

  • ...

Luz, vignettista di Charlie Hebdo.

Nuove minacce contro Charlie Hebdo, il settimanale satirico francese colpito dai terroristi di al-Qaeda il 7 gennaio 2015.
Secondo quanto riportato dal quotidiano Le Parisien la direzione del settimanale, che vive sotto la protezione della polizia, ha presentato una denuncia dopo l'arrivo di messaggi di morte alla redazione, che lascerebbero intendere la possibilità di altri attacchi.
Nel 2015, sotto i colpi dei fratelli Kouachi, morirono 12 persone, fra cui cinque disegnatori storici di Charlie Hebdo e due poliziotti.
INTIMIDAZIONI RIPETUTE. Le nuove minacce sono apparse dapprima sulla pagina Facebook della rivista, da cui sono state cancellate poco dopo. Poi però l'episodio si è ripetuto, con l'arrivo di una lettera alla redazione del giornale che farebbe esplicito riferimento all'uccisione di diversi membri della redazione. La procura di Parigi, il 22 giugno, ha deciso di aprire un'inchiesta e ha fatto sapere di prendere molto sul serio la questione. «Questo genere di cose non succedeva da un po'», ha raccontato a Le Parisien una fonte interna al settimanale satirico, che ha preferito non fornire altri dettagli o ulteriori commenti.

Correlati

Potresti esserti perso