STATI UNITI 12 Settembre Set 2016 1053 12 settembre 2016

Molestie sessuali, le scioccanti immagini di 'It happens'

Una studentessa americana ha creato una campagna di sensibilizzazione dopo il rilascio di Brock Turner, condannato per stupro, dopo soli tre mesi (foto).

  • ...

Yana Mazurkevich, studentessa ventenne dell'Ithaca College di New York, ha creato una campagna contro lo stupro potente ed efficace (guarda le foto).
Colpita dal caso giudiziario di Brock Turner, 20 anni, condannato a giugno a soli sei mesi di carcere per aver violentato una ragazza di 23 e rilasciato già il 2 settembre, ha deciso di sensibilizzare i suoi coetanei, ma non solo loro, sul tema degli abusi sessuali sulle donne.
«L'OBIETTIVO È STIMOLARE IL DIBATTITO». Il titolo, l'espressione inglese 'It Happens', letteralmente 'succede', si riferisce alla quotidianeità degli episodi di violenze sessuali negli Stati Uniti. La creatrice ha scritto su Facebook: «In risposta al prematuro rilascio di Brock Turner, questa serie di foto si propone di stimolare il dibattito sugli stupri, oltre che alzare un grosso dito contro il rilascio di Brock Turner dopo soli 3 mesi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso